Economia
  1. ANSA.it
  2. Economia
  3. PMI
  4. Fisco:con flat tax poco a redditi bassi,+4mila euro a ricchi

Fisco:con flat tax poco a redditi bassi,+4mila euro a ricchi

Centro consumatori Italia, intervento aumenta diseguaglianza

(ANSA) - ROMA, 09 AGO - Circa 100 euro in più al mese per i redditi più bassi, e aumenti superiori ai mille euro per quelli più ricchi, con punte fino a 4mila euro per chi ha pensioni d'oro, stipendi manageriali e vitalizi vari. E' così che la flat tax al 15%, proposta dal leader della Lega Matteo Salvini, si tradurrebbe sui redditi degli italiani. A calcolarlo è il Centro consumatori Italia, che ha analizzato le ricadute della proposta.
    In base all'elaborazione, che applica la Flat-Tax al 15% rispetto alle attuali fasce di tassazione Irpef, emerge che chi ha redditi bassi sino a 15mila euro avrebbe aumenti di circa 100 euro al mese per 12 mensilità; per la fascia da 15.000-28.000 euro di reddito, gli aumenti arrivano fino a 208 euro al mese per 12 mensilità; per i redditi da 28.000-50.000 euro, gli aumenti sono fino a 575 euro al mese. Aumenti ancora più consistenti per la fascia di reddito tra 50.000 e 75.000 euro, con aumenti fino a 1.158 euro al mese per 12 mensilità. Per chi guadagna 75.000-100.000 euro gli aumenti arrivano fino a 1.742 euro al mese. Infine, le pensioni d'oro o gli stipendi manageriali e vitalizi vari, arriverebbero a guadagnare anche 4.000 euro mensili in più.
    L'operazione "innanzitutto esclude benefici a: incapienti, casalinghe, disoccupati, lavoratori precari ecc, ma soprattutto tocca uno dei temi più scottanti che attraversa il nostro contesto sociale: aumenta di molto la 'diseguaglianza'", afferma il presidente del Centro Consumatori Italia Rosario Trefiletti.
    Inoltre, aggiunge, "si passa quindi da una progressività fiscale come vuole la Costituzione ad una detassazione fortemente progressiva in aiuto ai benestanti e ricchi. Insomma una vera e propria proposta indecente". "In una situazione come quella che stiamo affrontando, gravissima sotto il profilo socio economico, ogni intervento dovrebbe essere inteso ad aiutare il reddito delle fasce di popolazione che maggiormente soffrono. Con la Flat-Tax - conclude - si fa invece l'opposto". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
      BANCA IFIS
      Vai alla rubrica: PMI


      Modifica consenso Cookie