Economia

COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale di Business Wire

Un team medico turco separa due gemelli siamesi in 9 ore e stabilisce un record mondiale

L'équipe, guidata dal Prof. Karaaltin, ha utilizzato tecniche rivoluzionarie per salvare le vite dei piccoli

Business Wire

Un team medico turco ha separato con successo, poco dopo la nascita, due gemelli siamesi utilizzando una serie di tecniche innovative, come le simulazioni virtuali e la modellazione 3D. Effettuata presso l'Acibadem Hospital di Istanbul, la riuscita procedura stabilisce un nuovo record mondiale in quanto è stata l'operazione più veloce al mondo di questo tipo.

questo comunicato stampa include contenuti multimediali. Visualizzare l’intero comunicato qui: https://www.businesswire.com/news/home/20220627005308/it/

Turkish Medical Team Separates Conjoined Twins in 9 Hours, Breaking World Record (Photo: Business Wire)

Turkish Medical Team Separates Conjoined Twins in 9 Hours, Breaking World Record (Photo: Business Wire)

"Grazie al nostro team di professionisti dedicati, siamo stati in grado di dividere i gemelli nel corso di una procedura chirurgica ben programmata che ha richiesto nove ore", è il commento del Prof. Mehmet Veli Karaaltin, che ha supervisionato l'operazione, medico specializzato in chirurgia estetica, plastica e ricostruttiva.

Il risultato della procedura sui gemelli siamesi, uniti alla nascita per lo sterno, ma con cuori separati, è stata la sopravvivenza autonoma di entrambi. Nati in Algeria, i piccoli ora sono in condizioni stabili e restano sotto osservazione.

Metodi rivoluzionari

Il team del Prof. Karaaltin era formato da decine di esperti medici e specialisti, che hanno utilizzato diverse tecniche innovative per concludere con successo la procedura, come le simulazioni virtuali che hanno permesso ai medici di prevedere gli effetti dell'operazione.

"Queste simulazioni ci hanno aiutato a prevenire ferite potenzialmente letali a cui altrimenti i gemelli sarebbero andati incontro", spiega il Prof. Karaaltin, che ha eseguito una serie di riusciti interventi nel campo della microchirurgia e della chirurgia ricostruttiva.

La procedura ha previsto anche la modellazione 3D delle strutture ossee e degli organi interni dei gemelli. I dottori hanno applicato anche tre palloncini tissutali, gonfiati gradualmente nel corso di un periodo pre-operatorio di tre mesi.

Un'altra anteprima assoluta sono state le membrane placentari decellularizzate, sviluppate nei laboratori turchi e impiantate nei pazienti utilizzando il metodo Endo-vision. "Abbiamo creato anche una struttura biocompatibile con una bio-stampante 3D che ci ha consentito di ricostruire le formazioni parietali toraciche anteriori", ha aggiunto il Prof. Karaaltin.

Fare la storia della medicina

Si ritiene che i gemelli siamesi siano il frutto di aberrazioni nel corso dello sviluppo embrionale. Il fenomeno si verifica approssimativamente in una nascita su 50.000 e nella maggior parte dei casi, circa nel 60%, porta alla morte fetale.

La riuscita procedura di separazione del Prof. Karaaltin ha suscitato un notevole entusiasmo nella comunità chirurgica internazionale. "Siamo orgogliosi di aver fatto la storia della medicina", ha commentato. "Le avanzate tecniche utilizzate in questa operazione senza dubbio salveranno innumerevoli vite in futuro".

Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l'unico giuridicamente valido.

Zeyno Tüzkan
Zeynotuzkan@gmail.com
Consulente per la coordinazione con i media internazionali
0090 532 178 44 89

Permalink: http://www.businesswire.com/news/home/20220627005308/it

COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale di Business Wire

Video Economia


Vai al sito: Who's Who

Modifica consenso Cookie