Economia
  1. ANSA.it
  2. Economia
  3. Borsa: Europa sale, atteso intervento Lagarde, Milano +1%

Borsa: Europa sale, atteso intervento Lagarde, Milano +1%

Futures Usa in rialzo, in arrivo dati macro e scorte greggio

(ANSA) - MILANO, 28 GIU - Procedono in rialzo le principali borse europee. MIlano, Parigi e Madrid guadagnano oltre l'1%, seguite da Londra (+0,9%) e Francoforte (+0,8%) in attesa dell'intervento della presidente della Bce Christine Lagarde al forum dei banchieri centrali in Portogallo. E' scesa meno delle stime la fiducia dei consumatori in Germania (-27,4 anziché -27,6 punti), mentre in Francia è sotto le attese (82 punti sui 84 previsti). Positivi i futures Usa in vista di una lunga serie di dati macro, dalle scorte di magazzino al Redbook sul commercio, dai prezzi delle abitazioni alla fiducia dei consumatori e agli indici Fed di Richmond e Dallas. In arrivo in serata le anticipazioni dell'Api sulle scorte settimanali di greggio. Proprio quest'ultimo appare in rialzo (Wti +1,14% a 110,8 dollari al barile) a differenza del gas, che inverte la rotta sulla piazza di Amsterdam e cede il 2,1% a 126,75 euro al MWh per le consegne nel mese di luglio. Si assesta intanto sotto quota 194 punti il differenziale tra Btp e Bund tedeschi (193,6 punti), con il rendimento annuo tialiano in rialzo di 4,5 punti al 3,547%.
    In luce il comparto petrolifero con Bp e Shell (+2,4%), seguite da TotalEnergies (+2,14%) ed Eni (+2%). Acquisti sui bancari Sabadell (+2,55%) Bankinter (+2,37%), Mediobanca (+2,3%), Standard Chartered (+1,98%), Commerzbank (+1,95%) e SocGen (+1,57%). Più caute Bper (+1,7%), Unicredit (+1,6%), Inbtresa (+1,15%) e Banco Bpm (+1%). Deboli i produttori di microprocessori Stm (-0,58%) e Asml Holding (-1,45%), contrastati invece i titoli automobilistici, con rialzi per Renault (+3,94%) e Stellantis (+1,8%), mentre scivola Volvo (-3,18%), dopo la parziale evacuazione dell'impianto svedese di Torslanda a seguito di emissioni sospette di ammoniaca riportate dalla stampa locale. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video Economia


        Vai al sito: Who's Who

        Modifica consenso Cookie