Economia

Elettricità: prezzo Borsa sale ancora,+17,4% a 163 euro

In aumento anche i volumi scambiati, diminuisce la liquidità

Nella settimana da lunedì 13 a domenica 19 settembre, il Gme ha registrato un prezzo medio di acquisto dell'energia elettrica (PUN) pari a 163,01 euro a MWh (+24,21 euro MWh, +17,4% rispetto alla settimana precedente). In aumento, spiega il Gestore in una nota, anche i volumi di energia elettrica scambiati direttamente nella Borsa del Gme, pari a 4,5 milioni di MWh (+1,1%), mentre la liquidità scende al 77,5% (-0,8 punti percentuali).
    I prezzi della Borsa elettrica riflettono - tra le altre cose - l'andamento del costo del gas e sono uno degli indicatori delle successive variazioni dei prezzi al consumo e quindi delle bollette. 
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video Economia



      Vai al sito: Who's Who

      Modifica consenso Cookie