Borsa: Milano prosegue poco convinta (+0,2%), giù Unicredit

Bene le altre banche. In difficoltà i farmaceutici

(ANSA) - MILANO, 01 DIC - Positiva, ma poco convinta Piazza Affari (+0,2%), con Unicredit (-8,8%) a pesare sul listino principale, in attesa del successore dell'ad, Jean Pierre Mustier. Con lo spread in discesa a 120,5 punti, bene le altre banche, da Intesa (+3,2%) a Bper (+1,9%) e Banco Bpm (+1,6%).
    Corre Mps (+3%). In forma le assicurazioni, da Unipol (+1,6%) a Generali (+1,3%). In difficoltà i farmaceutici, con Diasorin (-2,2%) e Recordati (-1,2%). Male Amplifon (-3,5%) e Campari (-1,9%).
    Forti guadagni per Stm (+3,5%), in linea col comparto in Europa, bene Atlantia (+2,9%) col dossier Autostrade ancora aperto. Per le auto bene Fca (+1,3%) e guadagna Exor (+1,6%).
    Bene i petroliferi, da Eni (+1,4%) a Tenaris (+1,3%), meno Saipem (+0,2%), pur col greggio in calo (-2,1%) a 44,3 dollari al barile. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video Economia



        Vai al sito: Who's Who

        Modifica consenso Cookie