Thales Alenia Space: contratto con Ses per 2 nuovi satelliti

Li produrrà per servizi di trasmissione digitale in Nord America

(ANSA) - ROMA, 07 AGO - Thales Alenia Space, joint-venture tra Thales (67%) e Leonardo (33%), "ha annunciato la firma di un contratto con SES per la costruzione di satelliti per comunicazioni geostazionarie SES-22 e SES-23". I due nuovi satelliti, spiega una nota, "sono progettati per fornire servizi di trasmissione digitale nel Nord America. Thales Alenia Space sarà responsabile della progettazione, produzione, test dei satelliti, nonché del supporto ai test per l'accettazione in orbita del carico utile. SES-22 e SES-23 sono basati sulla collaudata piattaforma Spacebus 4000-B2 e appartengono alla categoria di satelliti con la massa di 3,5 tonnellate al lancio.
    Saranno inoltre l'undicesimo e il dodicesimo satellite basato sulla piattaforma Spacebus 4000-B2 costruita da Thales Alenia Space".
    "La robustezza e la comprovata esperienza di volo della nostra piattaforma Spacebus 4000 B2, combinata con la nostra capacità di riuscire a fornire tempestivamente e rapidamente SES-22 e SES-23- commenta Hervé Derrey, presidente e a.d. di Thales Alenia Space - sono stati gli elementi chiave per la decisione di SES di collaborare con noi per rimpiazzare la sua attuale flotta in Banda-C. Ciò dimostra la competenza di Thales Alenia Space nello sviluppo di soluzioni su misura che soddisfano le esigenze specifiche degli operatori per liberare lo spettro della Banda-C". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video Economia



      Vai al sito: Who's Who

      Modifica consenso Cookie