Mps: conferma Vestager a bad bank mette ali al titolo +15%

Non ci sono ostacoli secondo l'antitrust europeo

(ANSA) - MILANO, 29 MAG - Non ci sono ostacoli, secondo l'antitrust europeo alla creazione di una bad bank da parte di Mps e ora manca sola il via libera della Bce. La conferma è arrivata della vicepresidente esecutiva della Commissione e responsabile della concorrenza Margrethe Vestager. Il titolo Mps, sugli scudi già in avvio di seduta, ha accelerato la sua corsa e guadagna intorno a metà seduta il 15,45%va 1,34 euro.
    "Da quello che possiamo vedere non è un'operazione di aiuti, è stata decisa prima della crisi Covid - ha detto Vestager - siamo in contatto, abbiamo valutato i livelli, e abbiamo dato conforto agli italiani su questa questione". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video Economia



        Vai al sito: Who's Who

        Modifica consenso Cookie