Istat, prezzi case -0,1% in I trimestre

Su anno -0,4%, "si consolida fase di moderata flessione"

Continua a calare il prezzo delle abitazioni nel primo trimestre del 2018. Secondo le stime preliminari dell'Istat, l'indice dei prezzi delle abitazioni (Ipab) acquistate dalle famiglie diminuisce dello 0,1% rispetto al trimestre precedente e cala dello 0,4% nei confronti dello stesso periodo del 2017 (era -1,2% nel quarto trimestre 2017).
    Si consolida così, secondo l'istituto, la "fase di moderata flessione dei prezzi delle abitazioni iniziata nel 2017, che ha interrotto la lieve ripresa del 2016".
    La flessione tendenziale è da attribuire ai prezzi delle abitazioni esistenti che segnano -0,8%, in attenuazione da -1,5% del trimestre precedente. I prezzi delle abitazioni nuove, invece, aumentano del 1,3%. Su base congiunturale, la diminuzione dell'IPAB è dovuta esclusivamente al calo dei prezzi delle abitazioni nuove (-1,3%), mentre quelli delle abitazioni esistenti registrano +0,2%. Il tasso di variazione acquisito per il 2018 risulta pari a -0,5%.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video Economia



Vai al sito: Who's Who