A teatro 'Le otto montagne' di Cognetti

Debutta alla Scighera in Bovisa, nel quartiere dello scrittore

(ANSA) - MILANO, 14 GIU - Debutta in anteprima sabato 16 giugno in Bovisa, il quartiere dove vive da anni Paolo Cognetti, lo spettacolo tratto dal romanzo 'Le otto montagne', premio Strega 2017. E andrà in scena proprio alla Scighera, il circolo cui lo scrittore è stato legato a lungo, e con la regia di Marta Marangoni, che di Cognetti è amica fin dai tempi dell'Arci.
    L'adattamento drammaturgico di Francesca Sangalli è stato irealizzato in stretta collaborazione con Cognetti, che - in questi giorni immerso nella scrittura sui monti della Val d'Aosta - dello spettacolo ha scritto: "La storia smontata e rimontata a volte dà un senso di vertigine, continua a tornare indietro, e poi dall'indietro va indietro ancora, così la nostalgia che c'era nel libro diventa un'ossessione del passato, un continuo ricordare e interrogarsi. L'altro effetto è che il passato non è più passato ma è costantemente presente". Dopo l'anteprima di quartiere, lo spettacolo debutterà il 22 luglio a Il Richiamo della Foresta Festival di Aosta.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA