Cultura
  1. ANSA.it
  2. Cultura
  3. Musica
  4. L'Orchestra Senzaspine di Bologna compie dieci anni

L'Orchestra Senzaspine di Bologna compie dieci anni

Per il 2023 4 opere, 6 concerti e una grade festa in piazza

(ANSA) - BOLOGNA, 07 DIC - L'Orchestra Senzaspine di Bologna compie dieci anni: fondata nel 2013 da Tommaso Ussardi e Matteo Parmeggiani, con lo scopo di avvicinare in maniera accessibile nuovo pubblico alla musica classica, il complesso sinfonico, basato su un'associazione di circa 400 giovani strumentisti under 35, vanta ormai un repertorio di oltre 500 titoli e collaborazioni prestigiose anche fuori dall'area regionale, fra cui la residenza all'Accademia Chigiana di Siena in estate. Una vera e propria impresa culturale in grado di far lavorare tantissimi artisti e professionisti.
    La stagione 2023 si presenterà dunque con un cartellone molto fitto costituito da ben quattro opere, sei concerti e due appuntamenti gratuiti per festeggiare con la città l'importante traguardo dei dieci anni. Con l'aiuto del Coro OperÆtruria e di quello delle Voci bianche del Comunale, la prima opera ad essere presentata sarà 'La Bohème', capolavoro di Giacomo Puccini con la regia di Gianmaria Aliverta; seguiranno 'Il Signor Bruschino', opera di Gioachino Rossini con la regia di Lorenzo Mariani, 'Pagliacci' di Ruggero Leoncavallo (in un tendone da Circo in via di definizione), e 'Il Trovatore' di Giuseppe Verdi con la regia di Giovanni Dispenza, realizzata quest'ultima all'insegna dell'inclusività e dell'accessibilità proprio come era successo con il 'Rigoletto' presentato quest'anno.
    I concerti sinfonici saranno a "Colori": a quello più classico che riproporrà i brani del debutto ('Sherazade' di Rimsky-Korsakov e 'Quadri da un'esposizione' di Musorgskij), verranno affiancati lo spettacolo in maschera 'Filmusic' e l'ormai tradizionale concerto di fine anno 'Bollicine'. Non mancherà l'attenzione ai più piccoli, alle famiglie e alle scuole in cui gli universi dell'illustrazione animata, della musica colta e dell'interpretazione attoriale si incontrano in un'innovativa proposta didattica e multidisciplinare di teatro musicale: 'Il carnevale degli Animali', 'Il Piccolo Principe', 'Pierino e il lupo'.
    Tutti i titoli verranno presentati al Teatro Duse, partner confermato dopo dieci anni di attività condivisa e diretti dai due fondatori (presidente e vice) dell'Orchestra. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Modifica consenso Cookie