Cultura
  1. ANSA.it
  2. Cultura
  3. Musica
  4. Frida Bollani Magoni debutta a Bologna per Pianofortissimo

Frida Bollani Magoni debutta a Bologna per Pianofortissimo

Il 4 luglio alle 21 nel Cortile dell'Archiginnasio

(ANSA) - BOLOGNA, 02 LUG - Frida Bollani Magoni debutta a Bologna, 4 luglio alle 21 nel Cortile dell'Archiginnasio, nell'ambito del Festival internazionale Pianofortissimo. Un concerto molto atteso per l'eclettica figlia d'arte (il padre è il pianista Stefano Bollani, la madre la cantante e attrice Petra Magoni) che si presenta al pubblico e ai suoi numerosi follower come l'essenza più eclatante e sfaccettata di questa unione per le sue molteplici doti artistiche, che sgorgano con naturalezza durante i suoi recital. La 17enne Frida, in procinto di varcare la soglia della maturità il 18 settembre, è già una star che sa incantare con il suo talento al pianoforte e con una voce che regala emozionanti sorprese.
    Molto apprezzato il suo debutto in televisione nella trasmissione del padre e di Valentina Cenni, Via dei Matti n. 0 dove l'esecuzione di Hallelujah di Leonard Cohen, fece esplodere social, contratti, interviste e recital. Pochi anni da allora e il nome di Frida Bollani Magoni è nel cuore di un pubblico sempre più vasto e eterogeneo: perché Frida sa conquistare anche le generazioni a lei più lontane, col suo modo di fare timido ma con una determinazione assoluta.
    Il suo amore per la musica è totale, emerso già da bambina all'età di due anni e tradotto in un percorso di studi al liceo musicale e di formazione al pianoforte sotto la guida di Paolo Razzuoli. Ipovedente, Frida Bollani Magoni non ha mai ritenuto il suo stato una menomazione, bensì una sorta di dono del destino che le ha permesso di potenziare le altre doti, come la capacità di ascoltare in modo diverso fino a godere dell'orecchio assoluto. "La fortuna di non vedere, o vedere pochissimo, mi ha permesso di sviluppare e tenere allenato l'udito", ha affermato. Indimenticabile la sua interpretazione delle canzoni La Cura di Battiato e Caruso di Dalla al Quirinale ,il 2 giugno dello scorso anno per la Festa della Repubblica, alla presenza del capo dello Stato Sergio Mattarella. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA



      Modifica consenso Cookie