Cultura
  1. ANSA.it
  2. Cultura
  3. Musica
  4. Manuel Barrueco inaugura il XXII Paganini Guitar Festival

Manuel Barrueco inaugura il XXII Paganini Guitar Festival

Il 26 maggio alle 20 all'Auditorium del Carmine di Parma

(ANSA) - PARMA, 24 MAG - Il chitarrista cubano Manuel Barrueco inaugura il 26 maggio alle 20 all'Auditorium del Carmine di Parma il XXII Paganini Guitar Festival "De Los Viajeros", rassegna internazionale realizzata dalla Società dei Concerti di Parma in collaborazione con l'Assessorato alla Cultura del Comune di Parma e alla Casa della Musica. Il Festival proseguirà fino a domenica 29 maggio con una maratona di eventi dedicati alla figura di Niccolò Paganini e alle sei corde: concerti, masterclass, mostre di liuteria antica e moderna, concorsi musicali internazionali per giovani talenti.
    Manuel Barrueco è riconosciuto in tutto il mondo come uno dei più importanti chitarristi, apprezzato per la tecnica e per la straordinaria musicalità, dotata di un suono seducente e doti liriche non comuni. Nato a Santiago de Cuba, iniziò a suonare a orecchio la chitarra a otto anni e frequentò poi il Conservatorio Esteban Salas nella sua città natale. Trasferitosi negli Stati Uniti nel 1967, Barrueco ha continuato gli studi a Miami e a New York. La sua intensa attività internazionale lo vede esibirsi regolarmente nelle più importanti capitali della musica. È stato insignito del premio "United States Artists Fellowship for Artistic Excellence".
    Nel corso della serata d'apertura del festival chitarristico Manuel Barrueco eseguirà musiche di Girolamo Frescobaldi, Domenico Scarlatti, Dionisio Aguado, Manuel Maria Ponce, Ignacio Cervantes, Joaquí Malats. Lo strumentista sarà a Parma anche mercoledì 25 maggio per una masterclass. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie