Cultura
  1. ANSA.it
  2. Cultura
  3. Moda
  4. Il Consiglio dei musei condanna Kim Kardashian per abito Marilyn

Il Consiglio dei musei condanna Kim Kardashian per abito Marilyn

Icom, "nessuno dovrebbe indossare vestiti storici"

(ANSA) - NEW YORK, 13 MAG - Dopo i restauratori anche i musei hanno stigmatizzato Kim Kardashian per aver portato l'iconico abito di Marilyn Monroe sulle scalinate del gala del Met. L'Icom (International Council of Museum) ha deplorato il gesto dell'influencer osservando che "i vestiti storici non dovrebbero mai essere indossati da nessuno. La prevenzione è meglio della cura, anche perché un trattamento sbagliato distruggerebbe l'oggetto per sempre". Allegando norme specifiche per evitare che capi come l'abito, indossato 60 anni fa da Marilyn Monroe per cantare a JFK "Happy Birthday Mr. President", possano essere danneggiate da alti livelli di luce, inclusi i flash dei fotografi, l'Icom ha aggiunto dettagli sulla storia del vestito che fu realizzato in un tessuto elasticizzato del colore della pelle dell'attrice e le fu poi cucito addosso per accentuare l'effetto "nudo".
    Quella stoffa, che si chiama soufflé di seta, "non esiste più", afferma l'organizzazione. Al braccio del boyfriend Pete Davidson, Kim Kardashian ha indossato l'abito di Marilyn per chiudere il 2 maggio la sfilata di celebrità al Gala del Costume Institute del Met L'influencer si è poi cambiata in una replica dell'originale una volta finito il red carpet. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie