Pordenonelegge e Porto Trieste insieme per 'Ti porto un libro'

Rumiz, Manzon,Roveredo,Heinicken in video leggono autori di mare

TRIESTE - "Ti porto un libro". E a portarlo sono Paolo Rumiz, Federica Manzon, Veit Heinichen, Pino Roveredo, quattro grandi voci della letteratura legate alla città di Trieste e al suo porto. E' infatti l'Autorità Portuale di Trieste che, insieme alla Fondazione Pordenonelegge, ha confezionato un dono digitale culturale. Dal 13 dicembre al 3 gennaio, tutte le domeniche, alle 18, uno per puntata i quattro autori saranno protagonisti di altrettanti video-racconti, girati in location inaccessibili a chi non opera all'interno dell'area portuale.

Rumiz, Manzon, Heinichen e Roveredo sui canali social e YouTube del Porto e di pordenonelegge consiglieranno una storia, un libro, leggendone un brano. Così Federica Manzon esordirà, domenica 13 dicembre, con "La linea d'ombra" di Joseph Conrad; Veit Heinchen proseguirà con gli scritti Scipio Slataper da "Il mio Carso"; Pino Roveredo tratteggerà i personaggi de "Il vecchio e il mare" di Ernest Hemingway e Paolo Rumiz navigherà sulle onde del "Moby Dick" di Herman Melville. L'ambizione è molto chiara: "Grazie ai libri, non smettiamo mai di esplorare l'energia segreta della parola". 

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie