I sei finalisti del 'Premio Wondy' per la letteratura resiliente

Il 9 marzo 2020 la premiazione

(ANSA) - ROMA, 12 DIC - Sono stati annunciati i sei autori finalisti della terza edizione del Premio Wondy per la letteratura resiliente, nato nel 2018 in memoria della giornalista e scrittrice Francesca Del Rosso , morta nel 2016, autrice di 'Wondy - ovvero come si diventa supereroi per guarire dal cancro' (Rizzoli) nel quale ha raccontato, con ironia e coraggio, la sua lotta contro il tumore. La premiazione sarà al Teatro Manzoni di Milano il 9 marzo 2020 nel corso di una serata di festa, organizzata dall'associazione "Wondy Sono Io".
    Selezionate dal Comitato Promotore del Premio tra le 62 proposte inviate dalle case editrici,, ecco le sei opere finaliste che verranno sottoposte al giudizio di due giurie, una tecnica e una popolare, sono: "Senza salutare nessuno" (Laterza) di Silvia Dai Prà , sull'esodo degli italiani d'Istria e Dalmazia e le 'foibe'; " La straniera" (La nave di Teseo) di Claudia Durastanti, già nella cinquina del Premio Strega 2019. Il racconto di un'educazione sentimentale contemporanea, disorientata dalla cognizione della diversità fisica e da distinzioni sociali irriducibili. 'Cinzia' (Bao Publishing) di Leo Ortolani, un romanzo grafico nel quale l'autore racconta uno dei suoi personaggi più memorabili e amati: Cinzia, una transessuale patinata; ' L'uomo che trema' (Einaudi) di Andrea Pomella. La storia della depressione di un giovane uomo che guarda il suo male in faccia; 'Come mosche nel miele' (Solferino) di Francesca Tassini, che racconta il cuore di tenebra di una generazione, devastata dalla tossicodipendenza e 'Ninfa dormiente' (Longanesi) di Ilaria Tuti, un thriller resiliente con Teresa Battaglia, commissario di polizia che indaga con tenacia nonostante sia minata dalla malattia.
    La giuria tecnica per questa edizione è presieduta da Massimo Gramellini. Al vincitore decretato dalla giuria tecnica andrà un premio di 5000 euro e un'opera su tela dell'artista Luca Tridente. Alla giuria popolare potranno partecipare tutti coloro che, a partire dal 7 gennaio 2020, esprimeranno la propria preferenza sulla pagina facebook del Premio (www.facebook.com/wondysonoio). Il vincitore avrà un premio di 2000 euro. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA