Cultura
  1. ANSA.it
  2. Cultura
  3. Cinema
  4. Aldo Baglio, "Ora voglio raccontare altre cose"

Aldo Baglio, "Ora voglio raccontare altre cose"

L'attore comico a Taormina con Una boccata d'aria

(ANSA) - TAORMINA, 27 GIU - "Voglio raccontare altre cose per questo sono qui", così oggi Aldo Baglio parla del suo ruolo, affatto comico, in UNA BOCCATA D'ARIA, commedia agrodolce di Alessio Laura passata oggi al Taormina Film Fest.
    Prodotto da Matteo Rovere con Groenlandia insieme a Rai Cinema, il film dal 7 luglio in sala con 01, è 'leggero leggero' e racconta delle nostre radici e della possibilità di cambiamento anche quando non si è più giovani. Protagonista Salvo, appunto Aldo Baglio credibile in un ruolo tra commedia e dramma, accompagnato dalla brava Lucia Ocone, nel ruolo di sua moglie, e Lillo (Giovanni Calcagno) in quello del fratello minore.
    Nel film di scena Salvo e Lillo due fratelli orgogliosamente siciliani che si ritrovano dopo molti anni alla morte del padre a dover spartire la sua eredità.
    Salvo venuto a sapere della scomparsa del padre, con cui non aveva rapporti da anni vivendo a Milano insieme a moglie e figli adolescenti (Ludovica Martino e Davide Calgaro), si mette subito in viaggio verso la Sicilia.
    Qui trova lo scorbutico fratello Lillo a cui chiede di vendere il casale di famiglia ereditato per salvare la sua pizzeria milanese sull'orlo del fallimento.
    Ma il compito si rivelerà tutt'altro che facile anche perché nell'infanzia tra i due fratelli c'è stato un patto venuto meno.
    (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Modifica consenso Cookie