Cultura
  1. ANSA.it
  2. Cultura
  3. Cinema
  4. Cannes: Rai Cinema entra nel Metaverso

Cannes: Rai Cinema entra nel Metaverso

Progetto per lanciare il cinema nell'universo virtuale

(ANSA) - CANNES, 23 MAG - Rai Cinema entra nel metaverso. Al festival di Cannes è stato presentato il progetto per ampliare gli orizzonti del racconto cinematografico nel grande spazio virtuale immersivo. Rai Cinema, che è stata tra le prime media company ad investire nell'universo virtuale, prosegue in quella direzione di ricerca e sperimentazione iniziata nel 2019 con il lancio di una App VR tutta italiana. L'obiettivo è quello di mettere in contatto il cinema con nuovi spettatori, stare al passo con le nuove frontiere dell'innovazione tecnologica per cercare di incontrare i gusti del pubblico più giovane ed ampliare l'esperienza cinematografica in tutte le sue forme, come ha sottolineato l'amministratore delegato Paolo Del Brocco in un incontro all'Italian Pavillion a Cannes. Il progetto è reso possibile grazie all'accordo con The Nemesis, la piattaforma online italiana di intrattenimento 3D che ospita il primo Metaverso di Rai Cinema. Un ambiente totalmente gratuito e facilmente accessibile da pc o da smartphone senza necessità di registrazione dove gli utenti potranno immergersi in uno spazio completamente dedicato al cinema nel Metaverso, vedere gratuitamente contenuti cinematografici, vivere eventi in streaming e interagire con poster e oggetti iconici del cinema per un'esperienza esclusiva e coinvolgente ed esplorare, attraverso il proprio avatar, l'isola di Rai Cinema.
    Nel Metaverso di Rai Cinema, spazio anche per il Museo Nazionale del Cinema di Torino con la possibilità di visitare la Mostra 3D ispirata al film Diabolik dei Manetti bros. Il re del terrore sarà protagonista anche di una challenge che vedrà i giocatori sfidarsi per vincere l'accesso alla visione di uno special cut inedito, realizzato durante la lavorazione del primo capitolo del film, e la skin di Diabolik.
    Successivamente verranno programmati contenuti esclusivi all'interno di un vero e proprio Auditorium virtuale, in primis la serie Tools of trade sui mestieri del cinema, una produzione Cannizzo con Rai Cinema. La serie - proposta in tagli brevi e riformattata ad hoc sul canale TikTok di Rai Cinema - ha avuto un enorme successo tra i più giovani con oltre 1.000.000 di visualizzazioni in pochi mesi. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie