Cultura
  1. ANSA.it
  2. Cultura
  3. Cinema
  4. 'I Giganti' di Angius vince il premio Elio Petri

'I Giganti' di Angius vince il premio Elio Petri

A Festival Porretta anche Premio alla Carriera ad Alfonso Cuaron

(ANSA) - BOLOGNA, 06 DIC - 'I Giganti' di Bonifacio Angius ha vinto la terza edizione del Premio Elio Petri, attribuito ogni anno dal Festival del Cinema di Porretta Terme (Bologna) a un'opera contemporanea "in cui sia evidente, ma non necessariamente esplicito, il lascito dell'eredità autoriale di Petri, con tematiche di denuncia sociale e politica in linea con il suo cinema, oltre che un originale uso del linguaggio cinematografico". 'I Giganti', scelto fra le sei opere selezionate, è "un film estremo, al tempo stesso realistico e visionario. Un film che racconta di sogni che non si sono avverati, e di una realtà dalla quale si verrebbe evadere senza però riuscirci. Un film che racconta dipendenze che prima ancora delle sostanze coinvolgono la mente delle persone, la loro vita, i loro rapporti", spiega la motivazione della giuria, presieduta da Walter Veltroni. Il film, interpretato da Bonifacio Angius, Stefano Deffenu, Michele Manca, Riccardo Bombagi, Stefano Manca, è "una rimpatriata tra vecchi amici. Una casa sperduta in una valle dimenticata dal mondo. Tanti ricordi, piombo, e storie d'amore dall'abisso. Una critica spietata al maschilismo in tutte le sue forme". Il premio è nato per omaggiare Elio Petri in occasione dei 90 anni dalla nascita, in considerazione del rapporto speciale che ha legato il regista alla Mostra del Cinema Libero di Porretta, dove nel '71 insieme a Gian Maria Volonté presentò in anteprima mondiale 'La classe operaia va in paradiso', poi premiato con la Palma d'oro a Cannes. La cerimonia è in programma al cinema Kursaal l'11 dicembre, quando verrà consegnato anche il Premio Elio Petri alla carriera al regista messicano Alfonso Cuaron, il cui film di esordio, 'Sólo con tu pareja', ha aperto l'edizione 2021 del Festival di Porretta.
    (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie