Cultura
  1. ANSA.it
  2. Cultura
  3. Arte
  4. Pinacoteca Agnelli, sulla Pista 500 i leoni di Nina Beier

Pinacoteca Agnelli, sulla Pista 500 i leoni di Nina Beier

The Guardians dell'artista danese è la nuova installazione

(ANSA) - TORINO, 28 GIU - La Pinacoteca Agnelli, a un mese dall'avvio del suo nuovo corso, inaugura una nuova installazione sulla Pista 500: The Guardians, dell'artista danese Nina Beier. Sono cinque leoni di marmo monumentali che sembrano riposare, tornando alla loro condizione selvatica. L'opera di Nina Beier, commissionata e prodotta dalla Pinacoteca Agnelli per la Pista 500, si aggiunge alle installazioni già visibili sulla Pista 500 di Valie Export, Sylvie Fleury, Shilpa Gupta, Louise Lawler, Mark Leckey, Cally Spooner. La programmazione di Pinacoteca Agnelli, che si estende fuori dagli spazi del museo, continua ad arricchire la Pista 500 - polmone verde a 28 metri di altezza con più di 40.000 piante di oltre 300 specie autoctone - con un percorso espositivo sorprendente: installazioni artistiche e ambientali dialogano con l'architettura, il paesaggio e i simboli di un luogo emblematico di Torino. La storica pista utilizzata dalla fabbrica Fiat per il collaudo delle auto sul tetto del Lingotto e la sua rampa di accesso sono aperte al pubblico con un progetto artistico che entra in relazione con il giardino pensile realizzato dalla Fiat.
    L'installazione The Guardians suggerisce la possibilità che i guardiani leonini possano lasciare i loro posti designati e invadere nuovi spazi. Dialogando con l'archeologia industriale dell'ex fabbrica Fiat del Lingotto, Nina Beier propone una riflessione sulla vita dei monumenti dopo che hanno perso la loro funzione originaria. Nel branco di leoni iconografie tradizionali del potere incontrano caratteristiche formali prese in prestito da ambiti disparati, che vanno dai film Disney ai cani Foo cinesi, svelando la logica collettiva che sta dietro alla produzione delle nostre merci e la stratificazione di immaginari che custodiscono. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Modifica consenso Cookie