Nuovi affreschi da Basilica Norcia

Riaffiorati durante lavori per rimozione macerie sisma

(ANSA) - NORCIA (PERUGIA), 18 SET - Emergono importanti affreschi del '400 dalla Basilica di San Benedetto di Norcia.
    Sono riaffiorati sulla parete di sinistra della chiesa, a seguito del crollo della muratura seicentesca, nei primi giorni di rimozione delle macerie all'interno della "casa" del patrono d'Europa.
    A darne notizia è Marica Mercalli, soprintendente alle belle arti dell'Umbria. "Si tratta - spiega - di una 'Madonna in trono con il Bambino e angeli' di raffinata esecuzione e dunque attribuibile ad artista di elevata qualità, al momento non ancora identificato. Con l'intervento di restauratori specializzati, della ditta CobeC, già presenti in cantiere, e con la direzione scientifica dell'Istituto Superiore per la Conservazione ed il Restauro, coinvolto dalla Soprintendenza dell'Umbria per questo delicato intervento nella Basilica si procederà ad una pulitura superficiale dell'affresco con parziali consolidamenti e velinatura della superficie pittorica".
    Intanto continuano le opere di rimozione dei detriti che permetteranno a breve di completare la "gabbia" metallica a protezione della facciata. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA