Scomparsa da 17 anni, trovate ossa umane

Carabinieri nell'abitazione del marito di Samira Sbiaa

 Ossa probabilmente umane sono state trovate nel cortile della casa di via Petrarca a Settimo Torinese, dove abitava Samira Sbiaa, la donna di origini marocchine di cui non si hanno più notizie da 17 anni. La scoperta è stata fatta oggi pomeriggio dai carabinieri impegnati nelle ricerche. Gli investigatori del reparto scientifico dell'Arma hanno effettuato una serie di scavi nel giardino rinvenendo alcune ossa.
    Nella casa di Settimo Torinese si stanno recando il procuratore capo di Ivrea, Giuseppe Ferrando, e il comandante provinciale dei carabinieri di Torino, colonnello Francesco Rizzo. Le ricerche di Samira Sbiaa erano riprese ieri, su ordine della procura di Ivrea, con l'utilizzo di cani molecolari e georadar.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA