Alemanno, borghi tornino risplendere

Appello sindaco Norcia da assemblea nazionale Anci

(ANSA) - NORCIA (PERUGIA), 21 NOV - "I borghi del cratere del sisma tornino a risplendere": è l'appello del sindaco di Norcia Nicola Alemanno dopo l'intervento del presidente del Consiglio, Giuseppe Conte all'assemblea nazionale di Anci, ad Arezzo. "Il presidente del Consiglio ha anche speso parole che lascerebbero ben sperare nell'ottica della conversione del Decreto legge sisma, soffermandosi in particolare a sveltire le pratiche dell'edilizia pubblica e privata, e trovare soluzioni alle residue criticità che ancora ci sono", ha aggiunto. "Come Sindaci del cratere e come Anci - ha detto ancora il sindaco - stiamo facendo un grande lavoro per fare in modo che il Governo possa recepire le nostre istanze. Noi amministratori siamo in prima linea a raccogliere le molteplici e quotidiane richieste dei nostri concittadini e ci stiamo prodigando affinché la ricostruzione non riguardi soltanto gli edifici ma anche il tessuto socio economico". "Dobbiamo fare in modo - ha sostenuto ancora il sindaco di Norcia - che i piccoli comuni che fanno la bellezza del Paese e delle sue molteplici peculiarità possano tornare a risplendere e vivere. Anche per questo ricostruire e farlo bene diventa quanto mai necessario e importante". Alemanno nella giornata di ieri è stato relatore nel seminario dal titolo 'Il Comune nella gestione delle emergenze e della ricostruzione' organizzato dalla Commissione Ambiente Territorio e Protezione Civile - Coordinamento di Protezione Civile sempre per Anci. (ANSA).
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA