Sisma: operai finanziano restauro tela

Annunciazione in esposizione in fabbrica Colgate-Palmolive Anzio

(ANSA) - ARQUATA DEL TRONTO (ASCOLI PICENO), 12 NOV - Si sono mobilitati per finanziarne il restauro e ora gli operai della Colgate-Palmolive di Anzio (Roma) potranno ammirare in anteprima, il 16 novembre, nello stabilimento dove lavorano la tela dell'Annunciazione, opera che si trovava sull'altare maggiore della chiesa dell'Annunziata di Arquata del Tronto, salvata dalle macerie del sisma a fine 2016 dai carabinieri del Nucleo Tutela Patrimonio e dai vigili del fuoco. La tela, coperta dalle macerie, era in pessime condizioni e inizialmente fu depositata presso la Diocesi di Ascoli. Ad Anzio, gli operai della Colgate-Palmolive vengono a sapere di questa opera ferita e liberamente raccolgono tra di loro dei fondi da destinare alla cura della tela, come segno di supporto e vicinanza alla conservazione della memoria dei cittadini di Arquata. Dopo la mostra nello stabilimento, l'opera sarà esposta nei Musei Diocesani di Albano.
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA