Frecce tricolori su zone sisma

Grande attesa lungo la Riviera delle Palme 8 e 9 giugno

(ANSA) - ASCOLI PICENO, 18 MAG - C'è grande attesa a San Benedetto del Tronto per l'esibizione delle Frecce Tricolori in programma nel week end dell'8 e 9 giugno prossimi e la pattuglia acrobatica sorvolerà nelle due giornate anche le zone terremotate dell'entroterra della provincia di Ascoli Piceno. La manifestazione è stata presentata oggi a San Benedetto del Tronto. Sabato 8 giugno sono in programma le prove e il giorno successivo lo show lungo il litorale della Riviera delle Palme. L'organizzazione è dell'Aeroclub Picenum il cui presidente Cesare Rossi ha voluto in entrambe le giornate l'anticipo del programma alle 14:30 "per consentire al più alto numero di persone possibile di godere di questo straordinario spettacolo che solo le Frecce Tricolori possono regalare ed avere però anche tempo per godere dell'offerta turistica sambenedettese". Protagonisti dello show saranno anche i paracadutisti dei carabinieri e gli idrovolanti. Ci si potrà cimentare anche nel simulatore di volo che l'Aeronautica Militare metterà a disposizione per la prima volta. Imponente il servizio di sicurezza che sarà messo in atto da tutti i soggetti preposti e che in mare sarà garantito dai mezzi dalla Capitaneria di Porto. "La presenza delle Frecce Tricolori a San Benedetto è motivo di grande soddisfazione - commenta il sindaco Pasqualino Piunti - un momento di festa e di promozione ed è per questo che abbiamo fortemente voluto che fosse previsto anche un passaggio nelle zone terremotate, alle quali siamo legati fin dai momenti dell'emergenza avendo ospitato in Riviera tante famiglie senza più abitazione. Ci piaceva condividere con loro questa splendida esperienza. Testimonianza che San Benedetto non è solo città dell'accoglienza turistica, ma anche sociale".
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA