Sicilia
  1. ANSA.it
  2. Sicilia
  3. Aci:"5ore in pista per la vita" Agrigento premiata da Senato

Aci:"5ore in pista per la vita" Agrigento premiata da Senato

Iniziativa ha coinvolto ragazzi e adulti diversamente abili.

(ANSA) - AGRIGENTO, 05 DIC - Grande partecipazione all'iniziativa "5 ore in pista per la vita" promossa da Automobile Club Agrigento: una giornata dedicata alla mobilità sicura, sostenibile e inclusiva all'autodromo "Concordia" che ha coinvolto tanti ragazzi e adulti diversamente abili o con svantaggi sociali. L'iniziativa è culminata con la consegna di una targa che la Presidenza del Senato della Repubblica ha conferito ad Ac Agrigento "per lo spirito e l'impegno che hanno contraddistinto la realizzazione di una bella iniziativa di partecipazione, amicizia e sicurezza. Sono certo che le emozioni di questa giornata, così come i suoi momenti di riflessione e confronto sapranno tradursi, soprattutto per i tanti giovani coinvolti, in un prezioso percorso di valori e consapevolezze", ha scritto il presidente del Senato, Ignazio La Russa.
    "Finalmente dopo due anni di stop forzato a causa della pandemia da Covid abbiamo voluto riproporre '5 ore in pista per la vita', una manifestazione cui sono molto legato così come tutta l'Ac di Agrigento, che ha ricevuto anche le congratulazioni da parte del presidente del Senato e di quello di Aci Italia. Due istituzioni così autorevoli che guardano con attenzione a '5 ore in pista per la vita' è per noi un motivo di grande orgoglio", afferma il presidente Ac Agrigento, Salvatore Bellanca, che ringrazia "i ragazzi che hanno partecipato e i piloti agrigentini che hanno messo a disposizione le loro auto da corsa regalando un sorriso a tutti. Le emozioni che si provano a vedere lo sguardo di questi ragazzi ci ripagano di tutto il lavoro fatto. Aci è in campo ogni giorno per tutelare anche i diritti dei disabili lungo la strada. Noi lanciamo un messaggio di speranza, inclusione e contro ogni diseguaglianza sociale".
    Per la direttrice di Ac Agrigento, Giuseppina Danile, "la più grande soddisfazione è vedere il sorriso e l'entusiasmo negli occhi di persone che hanno difficoltà nella vita che riescono comunque a superare. Il nostro obiettivo è di impartire le prime regole di base dell'educazione stradale spiegando loro che sia in pista, sia in strada, bisogna rispettare le regole". L'iniziativa è stata sostenuta dal Libero consorzio comunale di Agrigento. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere


        Modifica consenso Cookie