Sicilia

Vescovo Perugia avvia indagine su parroco arrestato

E' accusato di induzione a prostituzione

(ANSA) - PERUGIA, 18 AGO - Una "investigatio previa", l'indagine prevista dal diritto canonico, è stata avviata dall'arcivescovo di Perugia, cardinale Gualtiero Bassetti, nei confronti del parroco di San Feliciano don Vincenzo Esposito arrestato in un'inchiesta dei Carabinieri di Termini Imerese (Palermo) nell'ambito della quale è accusato di induzione alla prostituzione.
    Il porporato, che è anche presidente della Cei, ha assunto l'iniziativa - della quale riferisce la diocesi in una nota - "a fronte della gravità della notizia" e in ottemperanza a quanto previsto, in casi del genere, dalle norme canoniche.
    Secondo la ricostruzione accusatoria, il religioso avrebbe chiesto video e foto hard ad alcuni ragazzi siciliani, anche minorenni, in cambio di soldi e regali. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie