Vaccini: a Carlentini dose a Cirino 101 anni e alla moglie

I sanitari dell'Asp di Siracusa lo hanno raggiunto a domicilio

  Cirino La Ferla, 101 anni domenica prossima, di Carlentini (SR), non ha esitato a prenotare per sottoporsi al vaccino antiCovid. Lo hanno raggiunto questa mattina a casa gli operatori del distretto sanitario di Lentini, il medico Filadelfo Corsino, gli infermieri Giuseppe Vasta e Alfredo Londra assieme all'assistente sociale Francesca Tagliaverga che hanno somministrato il vaccino a lui e a sua moglie. "Il signor La Ferla è il più anziano del circondario della zona nord del siracusano che si è prenotato sino a questo momento per la vaccinazione domiciliare - dice il direttore del distretto sanitario di Lentini Salvatore Nigroli - ed è un esempio per tutti noi sul valore che gli anziani attribuiscono al vaccino per uscire da questa emergenza mondiale". Il signor La Ferla, durante la vaccinazione, si è complimentato con l'azienda "perché - ha sottolineato - porta a casa un servizio importante e fondamentale per la popolazione".
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie