"Un Monte di Sapori" a Urzulei

Spazio anche a cinema e teatro con Cullin e Medas

Cultura E spettacoli, ma soprattutto natura e cibo saranno i protagonisti dell'evento "Un Monte di sapori", in programma sabato 19 e domenica 20 ottobre a Urzulei, uno dei borghi più autentici della Sardegna, immerso tra la gola di Gorropu e il mare. Il paese ogliastrino, patria del gusto e dei paesaggi da cartolina, presenterà ai visitatori le magiche esperienze della montagna. L'evento, sostenuto dall'assessorato regionale del Turismo e dalla Fondazione di Sardegna, vedrà la partecipazione straordinaria dell'attore e regista cinematografico Jacopo Cullin. L'attore Gianluca Medas, invece, curerà l'animazione teatrale.

Per l'occasione i migliori nel campo dell'enogastronomia e dell'artigianato presenteranno i loro prodotti. Non solo degustazioni, ma anche visite al massiccio montuoso del Supramonte e tanti laboratori, musica, spettacoli e salotti tematici. Si comincia sabato alle 10 con l'inaugurazione, tra cibo e artigianato, delle Domos, le antiche case che si apriranno ai visitatori. Alle 10.30 il primo salotto tematico dal titolo "La tutela dell'ambiente, della natura e dell'identità di un territorio". Alle 12 trasferimento nel Supramonte e spuntino con i pastori. Alle 13 il ritorno a Urzulei per il pranzo itinerante nelle Domos e alle 15 si potrà partecipare alla preparazione di alcune pietanze tipiche e a forgiare antichi materiali all'interno dei laboratori artigianali. Alle 16 appuntamento al museo etnografico per la vestizione delle donne in costume e gli spettacoli teatrali di Gianluca Medas. La prima giornata si concluderà alle 19 con le proiezioni di Jacopo Cullin e i suoi dialoghi con il pubblico.

Domenica l'apertura delle Domos è prevista per le 11 e nelle vie del paese verrà proposto il salotto tematico dedicato alla "Valorizzazione del territorio attraverso un marchio distintivo". Alle 16 via ai laboratori sui mestieri tipici, quindi alle 17 il secondo salotto sul tema "Dal grano alla pasta: la maestria di esprimere con le specialità l'identità della propria terra". Sarà inoltre possibile ammirare dall'alto di un elicottero il Supramonte e la Gola di Gorropu, uno dei canyon più profondi e spettacolari d'Europa.

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere