Sardegna

Area verde davanti al mare, nasce a Cagliari il parco Nervi

Presto gara per il padiglione e per spazio ristorante bar

(ANSA) - CAGLIARI, 30 LUG - Un'area verde attrezzata sul lungomare, con percorsi pedonali, ciclabili e naturalistici che racchiude un esempio unico di archeologia industriale dell'area portuale di Cagliari, il Padiglione Nervi.
    Il nuovo parco è stato inaugurato questo pomeriggio dal presidente dell'AdSP del Mare di Sardegna, Massimo Deiana, e dal sindaco di Cagliari, Paolo Truzzu. Diversi gli interventi realizzati, per un importo complessivo di poco superiore a 5 milioni di euro.
    "Il parco del Nervi - ha sottolineato Deiana - esempio unico di archeologia industriale dell'area portuale cagliaritana, diventerà un nuovo riferimento per il tempo libero, per lo sport, per la cultura, ma anche punto di partenza per le escursioni alla scoperta, attraverso il canale navigabile San Bartolomeo, dell'oasi naturalistica di Molentargius, della storia delle saline e delle attività industriali e commerciali connesse. Un gioiello dall'elevato valore storico ed ambientale, per la cui tutela e cura abbiamo previsto appositi servizi di pulizia, manutenzione del verde, videosorveglianza e vigilanza 24 ore su 24".
    È il primo passo che apre la strada ad una più ampia e complessa strategia di valorizzazione dell'intero plesso industriale.
    "L'obiettivo dell'AdSP, di concerto con il Comune di Cagliari, è quello di definire delle condizioni di utilizzo future della struttura e di tutta l'area circostante, affidando ad una gara internazionale l'individuazione di un gestore - ha continuato Deiana - Nel frattempo, con il via libera del Comitato di Gestione del 28 luglio scorso, indiremo a breve una procedura ad evidenza pubblica per l'assentimento in concessione di una struttura ubicata all'interno del parco da adibire a punto di ristoro".
    Soddisfatto anche il sindaco Truzzu: "Un'area - ha detto il primo cittadino - che ritorna ai cagliaritani. Prossimi passi la riqualificazione della pineta di Su Siccu e la realizzazione del ponte ciclopedonale".
    Il parco Nervi potrebbe essere il punto di partenza di un servizio di trasporto acquatico che, attraverso Molentargius, porterebbe i passeggeri a Monserrato in 20-25 minuti. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie