Sardegna
  1. ANSA.it
  2. Sardegna
  3. Lavoro
  4. Dalla Sardegna al Tirolo per un lavoro stagionale in hotel

Dalla Sardegna al Tirolo per un lavoro stagionale in hotel

Formazione a Cagliari poi tre stagioni invernali in Austria

Un'esperienza lavorativa in un albergo a 4 o 5 stelle in una delle località delle montagne tirolesi, in Austria. Per imparare il mestiere, dall'accoglienza al servizio ai piani fino alla ristorazione. E contestualmente un corso di formazione a Cagliari, per apprendere la lingua e immergersi nella cultura del luogo. È Juniorgopro, programma triennale di collaborazione tra Tirolo e Sardegna per giovani del settore alberghiero sviluppato a Cagliari da Workitaut, azienda che si occupa di formare personale qualificato da inserire in hotel.
    "In particolare viene offerta la possibilità di lavorare per tre stagioni invernali nel corso di due anni in Austria", spiegano Elke Oberleitner e Nadja Maffei, rispettivamente titolari delle aziende Sprachraum e Dialogando.eu e ideatrici dell'iniziativa. Partito come progetto pilota lo scorso anno, si avvale ora della collaborazione dell'Accademia enogastronomica Coi, del partenariato con la Camera di Commercio del Tirolo (Wco), dell'Istituto per lo sviluppo economico del Tirolo (Wifi) e di una dozzina di alberghi tirolesi. L'iniziativa sarà presentata alla stampa a Cagliari il 26 maggio. Saranno presenti alcuni testimonial del progetto pilota, ragazzi e ragazze che studiano in Sardegna e lavorano in Tirolo per raccontare la loro esperienza. Interverrà anche una rappresentanza dell'Accademia enogastronomica Coi.
    "Juniorgopro consente agli studenti di formarsi nella lingua tedesca, in discipline attinenti ristorazione, ospitalità alberghiera, servizio di sala e al tempo stesso permette loro di lavorare nella stagione invernale stipendiati, con vitto e alloggio gratuiti", aggiungono le ideatrici del progetto. A partire dal secondo anno di formazione, inoltre, i partner alberghieri offrono agli studenti un assegno di studio biennale a partire da 350 euro. In occasione della conferenza stampa verranno consegnati agli studenti-lavoratori gli assegni dei datori di lavoro. Sul sito sono state pubblicate le date degli open day: i dodici allievi saranno selezionati a settembre, inizieranno la formazione a Cagliari e potranno partire l'dicembre per la stagione invernale.

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie