Fondi Ue: Isola virtuosa in agricoltura

A Cagliari seduta del Comitato di sorveglianza 2014-2020

"La Sardegna è una delle prime regioni d'Italia per i livelli di spesa del Programma di sviluppo rurale, con risultati ben al di sopra della media nazionale". Così l'assessora Gabriella Murgia alla vigilia del Comitato di sorveglianza del Prs 2014-2020 in programma a Cagliari. Alla seduta, presieduta dalla stessa assessora, ci saranno, tra gli altri, i rappresentanti della direzione generale Agricoltura della Commissione europea, alcuni rappresentanti dei ministeri dell'Economia e delle Finanze, delle Politiche agricole e dell'Ambiente.

Il Psr è lo strumento di programmazione della politica di sviluppo rurale finanziata dal Fondo europeo e agricolo. La dotazione finanziaria è di 1.291.510.417 euro di spesa pubblica. "Il livello di spesa conseguito, del 111,3% rispetto all'obiettivo di spesa al 31 dicembre 2019 - conferma l'esponente della Giunta Solinas - risulta superiore alla media italiana e la Sardegna si colloca tra le regioni più virtuose. Sono stati anche raggiunti gli obiettivi relativi alla riserva di 'performance', un risultato che ci consentirà di continuare a disporre di risorse pari al 6% della dotazione finanziaria complessiva del programma".
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere