Sardegna
  1. ANSA.it
  2. Sardegna
  3. Nasce la Scuola civica di musica a Sassari, già 177 iscritti

Nasce la Scuola civica di musica a Sassari, già 177 iscritti

E' ospitata nella palazzina Tomè di piazza Azuni

Sassari ha la sua Scuola civica di musica. La sua sede, nella palazzina Tomè di piazza Azuni, è stata inaugurata oggi dal sindaco, Nanni Campus, affiancato dal direttore artistico e didattico, Antonio Mura, e dal direttore del Conservatorio, Mariano Meloni.

La Scuola civica di musica, i cui corsi inizieranno la prossima settimana, ha già all'attivo 177 preiscrizioni: 43 alunni al corso di propedeutica musicale per bambine e bambini fino agli 8 anni di età, 90 al corso di base-amatoriale, 28 allievi al corso avanzato e 16 al corso di perfezionamento. La stumentazione a disposizione degli allievi conta tre pianoforti, due batterie, cinque chitarre, oltre a tamburelli, triangoli e vari piccoli strumenti, tutto appena acquistato. I corsi offerti sono pianoforte, tastiere elettroniche, chitarra classica ed elettrica, batteria, teoria e solfeggio, propedeutica musicale. Le lezioni si svolgeranno nell'arco di 25 settimane per concludersi il 30 giugno 2023.

 La scuola civica di musica stringerà da subito collaborazioni con gli altri istituti del territorio, come le scuole primarie, il liceo musicale, il Conservatorio di musica, bande musicali, cori polifonici e folk. In programma anche lezioni-concerto da realizzare nelle scuole di ogni genere e grado, nei locali solitamente frequentati da giovani. La tassa di iscrizione è di 30 euro per i corsi di propedeutica e 50 per tutti gli altri. La tariffa mensile sarà di 50 euro per il corso di perfezionamento, 30 per quello avanzato e 15 per la propedeutica. Sono inoltre previste varie agevolazioni, sconti ed esenzioni in base al reddito e alla situazione familiare.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA



      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere


      Modifica consenso Cookie