Sardegna
  1. ANSA.it
  2. Sardegna
  3. Lubrificanti "taroccati", indagate 5 persone a Tortolì

Lubrificanti "taroccati", indagate 5 persone a Tortolì

Accusati di frode in commercio. Gdf, sostituite le etichette

Mettevano in vendita fusti di olio lubrificante di scarso valore al prezzo di vendita di olio di alta qualità. I militari della Tenenza della Guardia di Finanza Arbatax, sotto la direzione della Procura della Repubblica di Lanusei, hanno portato a termine un'articolata attività d'indagine, che ha consentito di sgominare un'associazione per delinquere composta da cinque soggetti operanti un'attività commerciale del territorio.
    Come riportato in una nota della Gdf, "il procuratore della Repubblica di Lanusei Biagio Mazzeo ha emesso l'avviso di conclusione delle indagini nei confronti dell'amministratore della Pischedda Petroli Sardegna S.r.l. di Tortolì, Antonio Corriga, dei gestori di fatto della società, Mario e Pierpaolo Pischedda, e dei collaboratori Simone Comida e Daniel Tascedda accusati di frode in commercio" (per la quale il codice penale prevede una pane detentiva fino a due anni o una multa).
    Secondo le Fiamme Gialle, che hanno sequestrato quasi 8mila litri di olio lubrificante, venivano "sostituite materialmente le etichette originali, apposte sui fusti di olio, con quelle false create appositamente, permettendo di ottenere ingenti guadagni e ponendo in essere una concorrenza sleale" a danno degli altri operatori".
    Le ipotesi investigative sono emerse durante l'esame della documentazione contabile, "che presentava numerose incongruenze tra la quantità di prodotto acquistato e venduto, ed extracontabile dell'impresa, rinvenuta all'interno dei Pc aziendali, e sono state confermate dall'esito dalle analisi dei campioni di prodotto".
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere


        Modifica consenso Cookie