Sardegna
  1. ANSA.it
  2. Sardegna
  3. Tre kg di cocaina in un vano segreto dell'auto, arrestato

Tre kg di cocaina in un vano segreto dell'auto, arrestato

Operazione della squadra mobile e della polizia stradale

Aveva nascosto la cocaina in un vano segreto nel portabagagli che veniva azionato con un telecomando, ma lo stratagemma non è servito. Un operaio di 39 anni, Sebastiano Puggioni, di Nuoro è stato arrestato dalla polizia per detenzione e spaccio di droga. Sequestrati 3 chili di cocaina, con impresso il marchio "CR7" - emulando il logo del noto calciatore - del valore di 900mila euro. Ieri pomeriggio il 39enne stava percorrendo a velocità sostenuta la statale 131 a bordo di una Audi A3 in direzione Cagliari.

Una pattuglia della stradale di Sanluri che si trovava al bivio per Nuraminis ha deciso di fermarlo per un controllo. L'operaio è apparso nervoso, tanto che ha dimenticato di inserire il freno a mano, e gli agenti hanno deciso di perquisire l'auto, intestata a un'altra persona. Nel vano portaoggetti è stato trovato uno strano telecomando per il quale il 39enne non ha fornito alcuna spiegazione. Sul posto sono arrivati gli investigatori della squadra mobile che hanno passato palmo a palmo la Audi.

Durante l'ispezione del portabagagli, sotto la tappezzeria gli agenti hanno scoperto il vano segreto con apertura elettrica a pistone, controllato proprio dal telecomando. Dentro c'erano i panetti di cocaina. La droga, secondo gli investigatori, era destinata al mercato di Cagliari. Sono in corso le indagini per stabilire la provenienza. Il logo "CR7" sui panetti di cocaina è apparso, negli scorsi anni, anche in altri sequestri avvenuti a Napoli, negli Usa e in Francia. 
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie