Sardegna
  1. ANSA.it
  2. Sardegna
  3. Nessun boom vaccini per Green pass, ma +30% di prime dosi

Nessun boom vaccini per Green pass, ma +30% di prime dosi

Oltre 1,2 milioni sardi vaccinati con due dosi, 80% a novembre

Accelera leggermente la corsa al vaccino in Sardegna dopo l'entrata in vigore dell'obbligo di Green pass nei posti di lavoro pubblici e privati. Se non si guarda al fine settimana, nella quale vi è un fisiologico calo delle somministrazioni, il primo lunedì dopo il 15 ottobre ha visto un lieve aumento delle prime dosi, anche se non c'è stato l'atteso boom, ma piuttosto una conferma dell'adesione di massa alla campagna di vaccinazione. Anche alcuni indecisi e alcuni medici che si erano visti recapitare la notifica di sospensione dalle aziende sanitarie hanno deciso di sottoporsi al vaccino anti Covid.

Con questo andamento, secondo alcune stime, per arrivare all'80% della popolazione sarda vaccinata bisognerà attendere fine novembre: ad oggi, infatti, secondo il report del Governo, le persone vaccinate sono 1.212.217 pari al 75,8% dei residenti nell'Isola (circa 1,2 milioni). Per arrivare all'obiettivo del 90%, però, si dovrebbe attendere i primi del 2022, quando ormai saranno già tante le terze dosi somministrate.

 E proprio oggi parte la possibilità di prenotare - attraverso il portale delle Poste, il numero verde , gli Atm o il portalettere - la somministrazione aggiuntiva per alcune categorie che hanno ricevuto la seconda dose da almeno sei mesi: over 60 (nati dal 1961 al 1940), esercenti le professioni sanitarie e operatori di interesse sanitario che operano in strutture sanitarie, socio-sanitarie, socio-assistenziali, farmacie e parafarmacie e negli studi professionali i cui nominativi siano stati comunicati alla Direzione generale della Sanità ai sensi del DL 44/2021, nati dal 1942 al 2003, che rientrano nella Categoria 1 - Elevata fragilità. 

TEMUSSI, +20/30% DI PRIME DOSI - "Il traino del green pass c'è comunque stato: siamo nell'ordine del 20-30% in più di prime dosi". E' quanto sostiene il commissario straordinario di Ares-Ats Massimo Temussi che parla di un effetto traino dell'obbligo di Green Pass anche in Sardegna. "Oltre 12o00 prime somministrazioni a Cagliari, circa un migliaio a Olbia e 500 a Capoterra non sono numeri da sottovalutare - dice all?ANSA - siamo tra le prime regioni d'Italia e per la vaccinazione nella fascia 12-19 siamo la prima regione". Non solo. "Più del 50% degli operatori sanitari che erano stati sospesi perchè non vaccinati - osserva - è rientrato in servizio. Se il trend rimane questo potremmo arrivare a fine anno con l'85-88% della popolazione vaccinabile che ha avuto il siero anti Covid".


   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie