Sardegna

Basket:Logan torna alla Dinamo,"a Sassari tanti bei ricordi"

Ecco anche Mekowulu e Diop,"qui per migliorare ancora e vincere"

David Logan, l'uomo dello scudetto e del triplete, è tornato. "Sassari è una piazza dove ho vinto tanto, sono estremamente contento di essere qui - queste le prime parole alla vigilia della nuova stagione - Con tanti anni di esperienza alle spalle non sono preoccupato. Ho parlato a lungo con il coach, so che cosa si aspetta da me e sono pronto a mettere la mia leadership a disposizione del gruppo". Lo ha detto nella Club House di via Nenni, a Sassari, nel corso del primo dei Welcome Days della Dinamo Banco di Sardegna 2021-2022. Con lui l'assistant coach Giacomo Baioni e i giocatori Christian Mekowulu e Ousmane Diop.

"Le sensazioni sono positive, non sono frasi di rito, c'è una grande disponibilità da parte della squadra, i ragazzi hanno capito quello che il coach vuole da loro - ha spiegato Baioni - Un gruppo squadra che deve crescere giorno dopo giorno e lo sta facendo in maniera chiara, non c'è un individuo che vuole prendersi delle porzioni personali". New entry del Banco è il centro Christian Mekowulu, classe 1995, arriva dalla convincente stagione di debutto nella massima serie in maglia Treviso.

"Ho scelto Sassari perché è un club con una storia di successi, il progetto di coach Cavina mi ha interessato sin da subito - ha spiegato - penso possa essere la scelta giusta per fare uno step in avanti nella mia carriera. Ho sposato con entusiasmo questo progetto e l'obiettivo è quello di vincere: sappiamo che ci vuole tempo ma sono pronto a fare tutto ciò che serve per poter vincere insieme ai miei compagni".

Rientra a Sassari dopo le ottime stagioni in maglia Torino anche Diop. "Penso di essere cresciuto e migliorato grazie all'esperienza di Torino con coach Cavina, che mi ha aiutato tantissimo in questi anni per acquisire consapevolezza nei miei mezzi - ha sottolineato - Sono tornato a Sassari con tanta voglia e fiducia per poter fare il salto di qualità: attualmente sto lavorando sul piccolo infortunio che ho avuto al termine della stagione ma sono ottimista, sono seguito giorno per giorno dallo staff medico e fisioterapico e spero di tornare presto in campo".

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie