Scuola: aule adeguate a norme covid, avvio regolare a Tortolì

Conclusi i lavori in due Istituti comprensivi

Martedì 22 settembre anche a Tortolì suonerà la campanella per i tanti studenti che frequentano le scuole nel territorio. In questi ultimi mesi i due Istituti Comprensivi, di competenza comunale, sono stati oggetto di lavori di adeguamento degli spazi e delle aule e sono pronte al rientro degli studenti, dopo la lunga pausa legata all'emergenza sanitaria, anche grazie ai banchi acquistati con il programma Iscola negli anni scorsi.
    Il Comune è risultato, infatti, beneficiario di un finanziamento del Ministero di 70 mila euro per la realizzazione di interventi di adattamento e adeguamento funzionale di spazi e ambienti scolastici, di aule didattiche, atti a favorire il necessario distanziamento tra gli studenti, in coerenza con le indicazioni del Comitato tecnico-scientifico.
    L'Istituto Comprensivo I conta circa 750 alunni, l'Istituto Comprensivo II circa 370 e comprendono la scuola dell'Infanzia, la Primaria e la Secondaria di I grado. In entrambi in alcune aule sono state demolite pareti e tramezzi nonché sfruttati spazi dedicati a progetti specifici, per aumentare il volume delle classi più piccole. Sono stati ideati e creati percorsi e vie di accesso differenziate.
    Nelle scuole dell'Infanzia di via Oristano, viale Arbatax, via Frugoni e piazza Caduti non c'è stato bisogno di interventi di demolizione e adattamento. Ma gli ingressi saranno separati per evitare assembramenti. Solo nella scuola dell'Infanzia Villaggio Cartiera a Porto Frailis sono state necessarie opere di demolizione.
    Nella Scuola primaria di Zinnias gli ingressi sono stati divisi in due entrate. Stesso caso per la Scuola Primaria viale Monsignor Virgilio, qui gli ingressi sono divisi da tre entrate differenti. Scuole primarie di via Porto Frailis e via Pirastu due ingressi separati, mentre nella scuola secondaria di primo grado viale Monsignor Virgilio (incrocio via Bertulottu) si è dovuti intervenire per ampliare due aule. Vi saranno due ingressi separati. Nella scuola secondaria di primo grado di Arbatax, via dei Genovesi, sono stati eseguiti i lavori per l'ampliamento di un'aula. Gli ingressi saranno due come anche quelli della Scuola secondaria di via Fleming (Monte Attu).
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere



    Modifica consenso Cookie