Lav, campagna sterilizzazione colonie feline nell'Oristanese

Ambulanza veterinaria fa sosta a Putzu Idu sino al 18 luglio

Arriva in Sardegna l'ambulanza veterinaria della Lav per un'importante campagna di sterilizzazione dei felini della numerosa comunità di Putzu Idu, nell'Oristanese.
    Il progetto itinerante tra i Comuni italiani dell' associazione animalista, ha fatto tappa e vi sosterà fino al 18 luglio nella famosa località turistica marina nel Comune di San Vero Milis.
    La sterilizzazione dei gatti abbandonati, interventi mirati di cura e esempi di buone pratiche di gestione delle colonie feline sono le azioni pensate per assicurare la salute dei gatti e la buona convivenza tra animali e comunità di persone.
    Sono infatti numerose le segnalazioni che specie in estate Lav Cagliari riceve sui numerosi gatti vaganti, denutriti, e sulla presenza di cucciolate. La Lav mette in rilievo gli episodi di intolleranza che possono sfociare in azioni criminali con lo spargimento di esche avvelenate in violazione delle ordinanze ministeriali in materia e del Codice penale. "In questi giorni siamo presenti a Putzu Idu con i volontari di Lav Cagliari, personale dello staff nazionale e i volontari locali che si prendono cura delle colonie. Con l'ambulanza veterinaria Lav acquistata lo scorso anno grazie a una raccolta fondi effettuata con l'sms solidale in collaborazione con Rai per il Sociale, ci occuperemo di tutte le attività connesse alla sterilizzazione, dalle catture, al trasporto degli animali, alla reimmissione sul loro territorio - dichiara Ilaria Innocenti, responsabile nazionale - ci auguriamo che questo sia solo l'inizio di un percorso per il contenimento demografico dei gatti e per il riconoscimento ufficiale delle colonie feline, che proseguirà nel tempo da parte del sindaco e dalla ASL di Oristano".

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie