Pensionati, "esclusi da taglio cuneo"

Presidio Usb in Prefettura Cagliari, appello al Governo

Presidio davanti alla Prefettura di Cagliari per protestare contro l'esclusione dei pensionati dalla misura del "taglio del cuneo fiscale". Alcune decine di manifestanti hanno distribuito volantini in piazza Palazzo, facendo sventolare le bandiere del sindacato Usb. Dopo il sit-in, una delegazione ha incontrato il prefetto Bruno Corda e consegnato una lettera da inoltrare al Governo. "Per 7 milioni e 400mila famiglie - spiega la sigla sindacale - che vivono per lo più di pensione e che versano un'Irpef tra il 23 e il 43% (di gran lunga superiore al resto d'Europa che si attesta sotto il 10%) non è all'orizzonte nessun taglio fiscale.

Per queste 7,4 milioni di famiglie con pensionati i trasferimenti pensionistici rappresentano più dei tre quarti del reddito familiare disponibile. Se pur superfluo - incalza l'Usb - rammentiamo che il grosso di queste famiglie sono residenti al sud e compresa la nostra Sardegna che sta sprofondando inesorabilmente in una crisi epocale che avrà gli esiti di una 'bomba sociale' che scoppierà di qui a presto se non si adotteranno dei seri correttivi".
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie