E' super Dinamo anche in Champions

Sassari vince in Israele e consolida leadership nel girone

La Dinamo Banco di Sardegna vince in Israele, confermandosi al primo posto nel suo girone di Champions League, con cinque vittorie in sei giornate, e con la testa vola a Milano dove domenica pomeriggio la attende la sfida delle sfide, contro l'Olimpia Armani.
    E alla partita valida per la decima giornata del campionato italiano, i sassaresi arrivano stracarichi di fiducia, dopo l'impresa firmata ieri sera alla Toto Arena. In Israele i ragazzi di coach Pozzecco hanno subito per tre quarti di gara il super attacco dell'Hapoel Holon, andando sotto anche di 15 lunghezze. Poi nell'ultima parte della gara hanno messo in campo cuore e orgoglio ritrovando fiducia e punti e chiudendo con una vittoria per 92-94, guidati dalle prestazioni stellari di Pierre (23 punti e 10 rimbalzi), Spissu (15 e 7 assist) e Jerrells (15).
    "Mi congratulo con il coach, tutto lo staff e i giocatori di Holon perché hanno disputato una grande partita. Avrebbero meritato di vincere perché per i primi tre quarti hanno giocato in maniera incredibile mettendoci in difficoltà - ha commentato Gianmarco Pozzecco a fine gara - ma questo è il basket e io posso contare su 12 ragazzi incredibili prima che giocatori: in realtà non è cambiato niente, solo che i miei ragazzi non si sono arresi e io gli sono grato perché è un piacere essere qui e vedere come giocano e combattono fino alla fine in sacrosanta ogni partita. Abbiamo avuto una grande reazione e sono fiero di ognuno dei miei ragazzi che hanno disputato un incredibile ultimo quarto e alla fine abbiamo vinto. Non so se abbiamo meritato di vincere ma la reazione che hanno mostrato sul campo è stata pazzesca", ha concluso il coach dei sassaresi.

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere