Manovra: fondi per famiglie e imprese

Fondi per famiglie, imprese, danni incendi e pratiche arretrate

E' il "ponte" verso la Finanziaria che la Giunta Solinas dovrebbe varare ai primi di dicembre: un assestamento di Bilancio da 80 milioni di euro da destinare principalmente a famiglie e imprese e che comprende una task force in grado di fornire da subito risposte alle molteplici pratiche arretrate relative alle erogazioni nel settore agricolo. Per le famiglie, in particolare, è previsto l'abbattimento della retta per la frequenza negli asili e il contributo per i servizi di baby-sitting a favore di genitori lavoratori. Poi trovano spazio 4 milioni di euro per far fronte agli effetti degli incendi di questa estate che hanno colpito amministrazioni locali e privati; 9 milioni per la diffusione e l'implementazione della chirurgia robotica e le micro azioni per migliorare la qualità della vita delle donne sottoposte a terapia oncologica chemioterapica. Ancora: contributi per la riqualificazione e la modernizzazione del servizio taxi in Sardegna e per la messa in sicurezza di strade, ponti e chiese.

Il disegno di legge - quarta variazione al bilancio 2019-2020 - è stato approvato dalla Giunta e martedì prossimo, 19 novembre, sarà all'ordine del giorno dei lavori della terza commissione, assieme all'elezione del presidente. Subito dopo il provvedimento farà il suo ingresso in Aula. "Abbiamo riprogrammato 80 milioni di euro per dare risposte concrete a settori vitali per lo sviluppo della Sardegna, garantendo sostegno alle attività economiche, al sociale, all'ambiente, alla promozione turistica, al lavoro, alla cultura - sottolinea il governatore Christian Solinas - Questa Giunta ha una visione strategica e punta su una programmazione attenta che si concretizzerà ulteriormente con una manovra finanziaria costruita a misura di famiglie e imprese". L'assessore del Bilancio, Giuseppe Fasolino, ricorda che "grazie al gioco di squadra è stato possibile recuperare molte risorse non spese per avviare azioni articolate". E sulla prossima manovra, che probabilmente arriverà in Aula a gennaio, spiega: "sarà la vera sfida per raggiungere gli obiettivi di governo, mettendo a frutto anche i grandi risultati conseguiti con la chiusura dell'accordo sulla vertenza entrate"
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere