Vince coi 'Gratta' rubati, arrestato

64enne bloccato dai carabinieri a Sarroch dopo il furto

Non ha resistito alla tentazione di cercare immediatamente la fortuna con i biglietti Gratta e vinci che aveva rubato poco prima. E la fortuna gli ha giocato un brutto scherzo: prima ha vinto 1.200 euro, ma subito dopo è stato arrestato dai carabinieri. Protagonista del singolare episodio avvenuto a Pula, un uomo di 64 anni, che è finito in manette per furto aggravato.

L'uomo si è introdotto all'interno nel bar tabacchi del distributore Q8, situato lungo la statale 195 a Sarroch ed è riuscito a rubare 80 biglietti del valore complessivo di 400 euro. È fuggito, ma è stato raggiunto pochi minuti dopo nelle vicinanze del bar, dove si era fermato per grattare i biglietti. I carabinieri della Stazione di Sarroch hanno recuperato tutti i tagliandi rubati. Il 64enne ne aveva già 'grattati' 50: 10 di questi con vincite per 1.200 euro e 40 senza alcun premio. Altri 30 erano ancora integri. Portato in Tribunale per essere giudicato con rito direttissimo, il suo avvocato ha chiesto i termini a difesa e il 64enne è stato rimesso in libertà.  

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere