Air Italy: stop voli 3 febbraio-13 marzo

Chiude scalo Olbia per lavori ma compagnia non andrà ad Alghero

Stop ai voli in continuità territoriale da Olbia per Milano e Roma dal 3 febbraio al 13 marzo prossimo, nel periodo di chiusura dell'aeroporto Costa Smeralda per i lavori di ristrutturazione della pista. Air Italy ha annunciato che nei 45 giorni di indisponibilità dello scalo gallurese, non sposterà la sua operativa sull'aeroporto di Alghero.

"I voli da e per Alghero in continuità territoriale - precisa la compagnia in una nota - sono attualmente operati dal vettore Alitalia ai sensi del Decreto n. 61/2013, in esclusiva e con compensazione finanziaria, mentre i voli da e per Olbia sono stati accettati da Air Italy senza compensazione finanziaria e ai sensi del Decreto n. 367/2018. I due diversi schemi di continuità territoriale - spiega la società - rendono insostenibile per Air Italy il trasferimento dei voli sull'aeroporto di Alghero".

"I collegamenti di Air Italy sulle rotte di continuità territoriale da e per Olbia saranno quindi disponibili fino al 3 febbraio - sottolinea la compagnia - data in cui opereranno i primi voli del mattino per Roma Fiumicino e per Milano Linate, e dal 14 marzo al 16 aprile 2020, data nella quale si conclude l'attuale programma di continuità territoriale sull'aeroporto Olbia Costa Smeralda". Per sopperire alla mancanza dei voli da Olbia, Alitalia dovrebbe aumentare quindi l'offerta di posti nei collegamenti da e per Alghero con Roma e Milano, mettendo a disposizione aeromobili più capienti nei giorni in cui la richiesta sarà superiore. Questo dovrebbe essere l'orientamento, anche se al momento non c'è ancora nessuna comunicazione ufficiale da parte dell'ex compagnia di bandiera.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere