Vasto incendio nel sud Sardegna

Rogo vicino a festa battesimo con 200 persone, nessun ferito

Un vasto incendio è scoppiato sabato pomeriggio nelle campagne di Vallermosa, nel sud Sardegna. Le fiamme, alimentate dal forte vento di scirocco, hanno minacciato un campo di boy scout, con una trenita di ragazzi, e una struttura ricettiva con 200 persone che stavano partecipando a una festa di battesimo, ma sono state prontamente spente grazie all'intervento di due Canadair, due elicotteri e il Super Puma, oltre alle squadre a terra di Corpo Forestale e Vigili del fuoco. Nessuno è rimasto ferito o si è sentito male.

Oltre all'incendio scoppiato in agro di Vallermosa, località Arcu de is Prunixeddas, dove sono intervenuti due Canadair della flotta di Stato e gli elicotteri regionali del Corpo forestale provenienti dalle basi elicotteri di Marganai, Villasalto, Pula e Fenosu (il Super Puma), nell'isola sono divampati altri tre vasti roghi a Orroli, Quartu e Carbonia.

A Vallermosa - fa sapere il Cor - l'incendio ha interessato circa tre ettari di rimboschimento a Pinus radiata, nei pressi del centro congressi di Is Prunixeddas. Il Corpo forestale ha comunicato notizia di reato all'autorità giudiziaria per causa presunta colposa.

A Orroli, in località Pateminda, è intervenuto un elicottero regionale del Corpo forestale proveniente dalla base elicotteri di San Cosimo. Le operazioni di spegnimento sono state dirette dal personale del Corpo forestale della Stazione di Escalaplano, coadiuvato dal personale eliportato del CFVA. L'incendio ha interessato un costone roccioso coperto da macchia mediterranea.

A Quartu, in località Su Paris, è intervenuto un elicottero regionale del Corpo forestale proveniente dalla base elicotteri di Villasalto. Le operazioni di spegnimento sono state dirette dal personale del Corpo forestale della Stazione di Sinnai, coadiuvato dal personale eliportato del CFVA, da una squadra dei VVF di Cagliari e dal personale delle organizzazioni di volontariato. L'incendio ha interessato un canneto e cumuli di rifiuti di vario tipo.

Infine in agro di Carbonia, in località Mesu Pranu, è intervenuto un elicottero regionale del Corpo forestale proveniente dalla base elicotteri di Marganai. Le operazioni di spegnimento sono state dirette dal personale del Corpo forestale della Stazione di Carbonia, coadiuvato dal personale eliportato del CFVA, dal personale FoReSTAS del cantiere di Gonnesa-Nuraxi Figus e volontari. L'incendio ha interessato stoppie e incolti.

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai alla rubrica: Pianeta Camere