Puglia
  1. ANSA.it
  2. Puglia
  3. >ANSA-IL-PUNTO/COVID: sale numero contagi in Puglia,18 morti

>ANSA-IL-PUNTO/COVID: sale numero contagi in Puglia,18 morti

Aumenta ancora l'occupazione dei posti letto e arriva al 25%

(ANSA) - BARI, 25 GEN - Torna a crescere la curva dei contagi in Puglia e aumenta il numero delle persone morte per l'effetto del Covid: sono 18 nelle ultime ventiquattro ore le vittime. Si sono registrati, oggi, 12.751 nuovi casi di contagio su 95.198 test (incidenza del 13,4%). Delle 121.543 persone attualmente positive, 714 sono ricoverate in area non critica (ieri 717) e 67 in terapia intensiva (come ieri). La provincia più colpita è quella di Bari con 3.847 nuovi casi in un giorno. Nella provincia Barletta-Andria-Trani sono 1.580, in provincia di Brindisi 1.111, in quella di Foggia 2.196, in quella di Lecce 2.136, nel Tarantino sono 1.726.
    Insieme al numero di contagi è aumentata ancora l'occupazione dei posti letto nei reparti di Medicina Covid nella regione: è passata dal 24 al 25% e la soglia per la zona arancione è fissata al 30%. Nei reparti di Terapia intensiva, invece, l'indice di occupazione è pari al 13% contro una media italiana del 17% e il limite del 20% per passare all'arancione.
    Una questione aperta resta quella della gestione dell'emergenza nelle scuole. Il segretario generale della Uil Scuola Puglia ha chiesto che venga avviata una costante attività di screening con tamponi nelle classi, per evitare di chiuderle.
    Per l'elevato numero dei contagi, infatti, a Taranto un''intera scuola, l'istituto comprensivo Martellotta, dovrà fare ricorso alla Dad e riaprirà in presenza il 4 febbraio prossimo, se le condizioni lo permetteranno.
    Prosegue intanto senza sosta e con risultati ritenuti soddisfacenti la campagna vaccinale: fino a oggi sono state somministrate oltre 8,6 milioni di dosi di vaccino anti Covid-19. Le persone dai 12 anni in su che hanno completato il primo ciclo vaccinale, con la somministrazione delle prime due dosi, hanno raggiunto quota 89,82%, una percentuale più elevata rispetto alla media nazionale che è dell'87,20%. Sono 2.189.511, invece, le terze dosi somministrate. Per quanto riguarda la popolazione over 50, il 94,04% ha completato il primo ciclo vaccinale, mentre il 77,5% ha già ricevuto la terza dose.
    (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie