Puglia

Il 24/9 Piano City Lecce, ospite d'onore Dardust

Dopo Berlino, Milano e New York il festival arriva in Salento

(ANSA) - LECCE, 08 SET - Le note magiche dei pianoforti e come scenario il fascino del barocco di Lecce, in un diluvio di bellezza sinestetica che metterà la città sulla stessa strada di Milano, New York, Amsterdam, Novi Sad, Palermo, Trieste, Pordenone, Napoli e Pesaro. 24 settembre 2021: sarà il giorno di Piano City Lecce, festival ispirato allo spettacolare format nato da un'idea del pianista tedesco Andreas Kern, apprezzatissimo in ambito internazionale per la sua capacità di innovare la musica.
    Kern, che sarà a Lecce per tenere a battesimo il Preludio della rassegna, è stato infatti nell'ottobre 2010 l'artefice di Piano City Berlin, festival che ha coinvolto ben 70 pianisti di fama internazionale - tra i quali Ludovico Einaudi - che hanno portato la magia del pianoforte nei luoghi più rappresentativi della capitale tedesca. Da quell'esperienza, a maggio 2012, è nato Piano City Milano, che ha riscosso un successo senza precedenti "gemmandosi" in molte altre città italiane e del mondo. Oltre trecentocinquanta le candidature arrivate da tutto il mondo per Preludio-Piano City Lecce; solo quindici pianisti, però, si esibiranno dalle 17.30 in poi in alcuni tra i luoghi più suggestivi della città, regalando agli appassionati grandi momenti di musica classica, popolare, jazz e leggera.
    Ospite d'onore del Preludio in piano solo, il compositore Dario Faini - in arte Dardust - tra i pianisti italiani più ascoltati al mondo con all'attivo 35 milioni di riproduzioni. La sua musica ha accompagnato eventi di richiamo internazionale come il Super Bowl e l'NBA All Star Game. Autore e produttore d'eccezione, ha firmato numerosi grandi successi italiani, vantando un palmares di oltre 60 dischi di platino. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie