• Furto della pistola ad un finanziere in un seggio a Foggia

Furto della pistola ad un finanziere in un seggio a Foggia

Sembrerebbe che il militare sia stato narcotizzato

Un militare della Guardia di Finanza in servizio al seggio elettorale Parisi-De Santis di Foggia ha subito il furto della pistola di ordinanza la scorsa notte, mentre era di vigilanza al seggio di via Marchese de Rosa.
    Stando a quanto ricostruito finora, sembrerebbe che il finanziere sia stato narcotizzato: si sarebbe svegliato verso le 4 del mattino accorgendosi di non avere più la pistola di ordinanza, una Beretta custodita nella fondina.
    Il militare ha dato immediatamente l'allarme. Con lui, erano in servizio altri due militari della compagnia di Manfredonia (Foggia).
I ladri sono entrati attraverso una finestra nell'istituto sede di seggio elettorale. Oltre alla pistola, i malviventi hanno portato via tre telefoni cellulari e un portafogli.
   "Le sezioni non sono state violate in quanto i sigilli erano integri e null'altro era stato sottratto. Questa mattina i Presidenti delle sezioni interessate hanno regolarmente aperto i seggi per le votazioni". È quanto comunica in una nota la Polizia di Foggia, che indaga sul furto della pistola, puntando a ricostruire l'esatta dinamica dell'episodio e a individuarne gli autori.

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie