• Andria, ucciso a coltellate per mancata precedenza, un fermo

Andria, ucciso a coltellate per mancata precedenza, un fermo

E' accaduto in serata, un uomo è stato visto allontanarsi

Un uomo di 28 anni di Trani, Giovanni Di Vito, è morto dopo essere stato accoltellato durante un litigio per una mancata precedenza ad una rotatoria ad Andria. È accaduto in serata in via Puccini, poco distante dal centro della città. Sull'accaduto indaga la polizia che ha verificato quanto riferito da alcuni testimoni che hanno visto un automobilista a bordo di una Mercedes allontanatosi dopo il ferimento. Gli agenti hanno visionato anche le immagini delle telecamere di videosorveglianza della zona.

È stato identificato e sottoposto a fermo un 50enne con precedenti penali, sospettato di avere ucciso il 28enne.

La vittima è stata accoltellata al torace davanti alla moglie e al figlio di 5 anni che erano a bordo della loro auto. Portato all'ospedale di Andria, il 28enne è morto subito dopo.

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai alla rubrica: Pianeta Camere