COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale ANCI Toscana

Coronavirus, ecco tutte le regole per l'uso delle mascherine in Toscana

Quando portarle, chi è esentato, dove si gettano

ANCI Toscana

Anci Toscana ha realizzato uno schema con le regole in vigore in Toscana sull'uso delle mascherine. 

Eccolo



GUIDA ALL'USO DELLE MASCHERINE IN TOSCANA 

 

L’uso delle mascherine è obbligatorio:

* in spazi chiusi aperti al pubblico sia pubblici che privati ( supermercati, negozi, banca, ufficio postale, ufficio, fabbrica)

* nei mezzi di trasporto pubblico locale (bus, tram etc)

* nei taxi e nei mezzi a noleggio con conducente

* in auto se si viaggia con persone non conviventi

* negli spazi aperti in presenza di più persone, quando non è possibile mantenere la distanza di almeno 1 metro (in Toscana è consigliato 1 metro e 80)

 

Sono esentati dall’obbligo:

* i bambini di età inferiore ai sei anni

*  chi è in auto da solo

* chi non tollera l’utilizzo delle mascherine a causa di particolari condizioni psicofisiche (attestate da certificazione medica)

* chi fa attività sportiva all’aperto da solo, mantenendo la distanza di 2 metri 

 

E’ comunque consigliato portare la mascherina sempre con sé quando si esce

 

Le sanzioni per chi non indossa la mascherina:

* 400 euro per chi viene fermato a piedi (riduzione del 30% se si paga entro 30 giorni)

* 533 euro per chi viene fermato in auto con persone non conviventi (riduzione del 30% se si paga entro 30 giorni) 

 

Le mascherine usate vanno gettate sempre nell'indifferenziato

 

Archiviato in


Modifica consenso Cookie