COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale IMG SOLUTION SRL

Deegito: arriva un grande evento sul digitale a Torino

Con il mondo tecnologico sempre in espansione si moltiplicano anche in Italia gli eventi relativi al settore digital. Su questa scia si pone anche Deegito l’evento tutto dedicato al digitale che si terrà a Torino tra il 7 e l’8 giugno 2019 presso il centro congressi “Torino Incontra”.

Basta dare uno sguardo alle statistiche che riguardano internet e le connessioni in Italia per rendersi conto di quanti eventi come Deegito stiano diventando di primaria importanza. La divulgazione di qualità che avrà luogo nel corso di questa iniziativa è volta ad aprire le porte verso le nuove opportunità offerte dalla rete.

Si tratta di nuove vie per comunicazione e fare business che vanno raccontate per il forte impatto che già stanno avendo e che avranno nei prossimi anni sul mercato del lavoro.

I numeri del digital in Italia

I numeri del digital nel bel Paese sono stati impressionanti nel 2018 e perfettamente in linea con i dati provenienti dal mondo. La percentuale di popolazione connessa in Italia arriva al 73%, ovvero ben 43 milioni di persone e 30 milioni di queste si trovano anche sui social.

Nel 2017 la crescita era stata di 4 milioni di nuovi utenti connessi alla rete e 3 milioni di nuovi iscritti sui social, questa è un po’ la situazione mentre si attendono ancora i dati relativi all’anno 2018. Crescono anche i numeri del comparto mobile che conta ormai 49 milioni di persone connesse attraverso smartphone e tablet.

Ormai trascorriamo all’incirca 6 ore e 8 minuti in media connessi a un qualche dispositivo. Questo dato, insieme agli altri appena forniti, fa comprendere la dimensione e l’importanza raggiunta nella vita di tutti dal fattore digitale.

Deegito: il principale evento sul digital a Torino

Proprio per queste ragioni Deegito intende fare focus sulle nuove discipline della rete come il web marketing e la User Experience offrendo una panoramica onnicomprensiva di tutto quello che significa digital per fare business oggi. L’evento prevede un programma molto denso dove si prevede la divulgazione di molte conoscenze come:

  • Soluzioni digitali al servizio del proprio business
  • Incontri con i professionisti del settore
  • Nuove professioni come il Social Media Manager, Seo Specialist e Copywriter
  • Panoramica sulla digital economy
  • Analisi di case history di imprenditori di successo torinesi sul web

Tra le cose da non perdere in Deegito c’è sicuramente l’incontro con i relatori scelti, davvero molto speciali. La lista dei relatori è davvero molto nutrita e prevede la partecipazione di alcuni dei massimi esperti di strategie web. Ecco alcuni esempi dei personaggi che prenderanno parte a Deegito:

  • Salvatore Aranzulla: questo relatore non ha certo bisogno di presentazioni. Aranzulla è il più grande divulgatore informatico in Italia e con il suo sito Aranzulla.it è ormai tra i 30 siti più visitati in Italia da molti anni. Sono molte le sue pubblicazioni e collaborazioni con testate giornalistiche importanti. Il suo sarà un intervento assolutamente da non perdere.
  • Filippo Martin: blogger professionista con una specializzazione nel campo dell’affiliate marketing dove vanta il raggiungimento di importanti risultati in breve tempo. Tra i siti da lui creati possiamo ricordare filippomartin.com e roimartin.com, blog dove offre molti consigli strategici per avere successo sul web.
  • Marco Maltraversi: autore di uno dei testi più importanti del settore SEO come “SEO e SEM”, Marco Maltraversi è diventato anche docente di Mater Universitari ed è tra gli organizzatori del Marketing Business Summit. Gestisce la SEO per numerosi brand italiani e internazionali. 

Questi non sono che 3 esempi di un evento che prevede la partecipazione di decine di relatori pronti a condividere con il pubblico partecipante le loro conoscenze ed esperienze in una due giorni da non lasciarsi sfuggire.

Il sito dell’evento: https://www.deegito.it/

La pagina facebook ufficiale: https://www.facebook.com/deegito.it/

Video ANSA